243winchester

Introdotta per la prima volta nel 1955, con il mod.70 Winchester; prodotto su base del 308 il 243 fu la prima cartuccia di successo in 6mm, e come versatilità e precisione che non ha rivali, non offre problemi di penetrazione come il suo fratello 308 (infatti alcuni fabbricanti dicono che sia una via di mezzo tra il 223 e il 308). La più grande virtù di questo calibro è che offre un adeguato potere di uccisione per il gioco di medio livello di rinculo e rumore che può aiutare qualsiasi cacciatore a sparare con calma e precisione. Questo calibro è anche ampiamente ricaricato, ed è la munizione che si adatta di più alla propria arma(ottimale a 80 grani)con pressioni che raggiungono i 4200 bar, e rinculo quasi nullo(passo di rigatura ottimale 1:10).sprux

Usato anche dai dipartimenti di polizia americani nei loro fucili Bolt-action, ma non in combattimento è illegale essendo a punta morbida.