PORTAEREI WASP

Questa portaerei fu realizzata nel 1939, entrò in servizio nel 1941 con un primo incarico nell’atlantico per trasportare degli aerei in africa, poi nel mediterraneo col compito di trasferire un aliquota, di velivoli dell’aviazione Britannica, poi nel pacifico fu affondata dal sommergibile Giapponese I-19 con 3 siluri. Questa nave fu costruita per colmare il vuoto nel settore navale di WASHINTON, aveva un armamento formato da 8 cannoni da 127mm; una velocita di 29nodi e una potenza di 7500 cavalli; un difetto era quello della scarsa protezione sia sul fianco che al ponte.

UN PREGIO COME SI VEDE NELLA FOTO E’ CHE POTEVA CONTENERE UNA QUANTITA’ ELEVATA DI VELIVOLI