IL RINCULO

IL RINCULO E’ IL MOVIMENTO RETROGRADO FATTO DALL’ARMA AL MOMENTO DELLO SPARO. Il rinculo si basa sull’terzo principio della dinamica che dice che ogni azione corrisponde a reazione uguale o contraria; ma in questo caso in un arma da fuoco al momento dello sparo si presentano due fattori che determinano il rinculo che sono:
  • l’espansione dei gas al momento dello sparo
  • l’effetto razzo all’uscita della volata
Il rilevamento del rinculo in un arma da fuoco è dato anche dalla differenza tra punto di appoggio e asse della canna; perché se l’asse della canna sarebbe sullo stesso piano del punto d’appoggio il movimento sarebbe rettilineo ma in questo caso sarebbe molto complicato prendere la mira, e allineare la pupilla con tacca e mirino ed è anche per questo che l’asse della canna è più alto del punto di appoggio.
Quindi in fine possiamo dire che più sarà la differenza tra asse della canna e punto d’appoggio e più sarà il rilevamento da contrastare in base al calibro ovviamente più o meno potente.