PISTOLA BAJARD

Questa piccola semiautomatica, a chiusura a massa simile alla Browning 1906 era di produzione economica e aveva una particolarità che era quella della molla di ricupero sopra la canna; per distribuire bene le parti nel piccolo spazio. La Bayard fu progettata da Clarus e il brevetto fu accettato nel dicembre del 1907; fu realizzata dalla AEP e prodotta in 3 calibri(6,35-7,65 e 9×19); nel modello in 7,65 aveva un caricatore che ospitava 5 cartucce e negli altri 2 calibri ospitavano dalle 4 alle 6 cartucce.

Per iniziare a smontare l’arma basta premere sul mirino per togliere il carrello, prima accertarsi che l’arma sia scarica; non necessita di attrezzi per lo smontaggio alle forme sta bene in mano; le forme sono lineari e piacevoli, ha una rigatura destrorsa a 6 principi inizialmente poi per lo più sinistrorsa; fu sostituita nel 1923 dal modello più recente “OLD MODEL BAYARD”.