PISTOLA MAKAROV

Questa pistola semiautomatica di origine Russa, nata per sostituire la TT33 e progettata dai NIKOLAY MAKAROV di cui i primi studi iniziarono negli anni ’30 per rivoluzionare la TT33 che era già perfetta di suo. La MAKAROV fu adottata agli inizi degli anni ’50; e fu giudicata come una delle migliori pistole del ’20 secolo.

La Makarov con denominazione BAIKAL-J70 è grande più o meno come una Glock 19; ha un funzionamento a massa battente con un azione sia doppia che singola; dispone di leva abbatticane; il caricatore è monofilare a 8 cartucce in calibro 9×18 MAKAROV, la canna ha una lunghezza di 96mm con una rigatura sinistrorsa a 4 principi; i mirini possono essere sia fissi che regolabili, l’arma è molto precisa e lo smontaggio è identico a quello della Walther.