BERGMANN MG15Na

Questa mitragliatrice sviluppata in Germania; e molto utilizzata dalle forze imperiali tedesche, questa versione fu prodotta per la prima guerra mondiale e in produzione dagli inizi del 1900; fu progettata da THEODOR BERGMANN e LOUIS SCHMEISSER con un sistema che accomuna il brevetto di BERGMANN al funzionamento a corto rinculo.

Quest’arma è stata prodotta fondamentalmente in due versioni; una alimentata ad acqua , e una un po’ più leggera alimentata ad aria che apparve nel 1915; ma lo sviluppo più grande di questa mitragliatrice si ebbe nel 1916 quando ci fu una conversione che andava a riflettere la mitragliatrice Maxim 08/15. L’MG15 Na era un arma molto importante in quei tempi perché andava a riempire il vuoto che c’era tra fucile e mitragliatrice pesante; l’arma è in calibro 8x57mmJS; ci fu anche una versione alleggerita per aerei che aveva un rateo di fuoco da 500 a 800 colpi al minuto; il caricatore a nastro dispone di una quantità di colpi che va da 100 a 250, la mitragliatrice è molto affidabile; ma benché aveva un sacco di lati positivi secondo me la Maxim rimane sempre di un livello superiore.