STAR SI35

Questa mitragliatrice di origine spagnola; sviluppato negli anni ’30 da Bonifacio Echeverria per fornire mitragliatrici agli spagnoli con una sua produzione interna; lo star si35 che è una mitragliatrice convenzionale usata in ambe due le guerre mondiali ha un funzionamento a massa battente con ritardo di apertura; una caratteristica molto avanzata direi per un SMG di prima generazione era l’otturatore che una volta finiti i colpi nel caricatore rimaneva in hold-open, questa caratteristica è molto nota nei fucili d’assalto anche moderni.

Sempre rimanendo al discorso otturatore guardandolo ricorda molto un design di fucili in 22 auto caricanti. L’arma è in calibro 9×23 largo di cui ne esiste una versione denominata ATLANTIC che è anche in 9×19 e in 7,65×20 lounge; il calcio è fisso( la versione con calcio pieghevole fu adottata nello star 45); il caricatore ha una capienza di 10,30,40 colpi, l’estrazione avviene tramite leva posta sul lato inferiore; il tiro utile è sui 50 metri; e la raffica ha una velocità ciclica dai 300 ai 700 colpi al minuto; con una velocità alla bocca di 400 m/s.

QUESTA MITRAGLIATRICE COMPARE IN UN FILM DEL 1976 DAL TITOLO NAPOLI VIOLENTA.