FARA83

Questo fucile ispirato al Galil. Il FARA che sta per FUCILE-AUTOMATICO DELLA REPUBBLICA ARGENTINA; fu sviluppato per l’esercito argentino. Il progetto iniziò alla metà degli anni 80′; il primo prototipo fu progettato nel 1981 ma la produzione iniziò 84′; furono prodotti più di mille fucili nel 1986, ma poi la produzione calò per via della crisi economica. Nel 1990 il Fara venne utilizzato come fucile secondario, e terminò anche la produzione in quell’anno. La carabina in questione è in calibro 5,56x45mm con un peso di 4kg(e quasi due a vuoto); ha un caricatore a 30 colpi(uguale al beretta 70/90), ha un sistema a pistone a gas che era dotato di una valvola che permetteva il lancio di granate; il fucile misura 1000mm aperto completamente e 750mm a calcio abbattuto; ha un rateo di fuoco di 750 colpi al minuto e una velocità alla bocca di 980metri al secondo.