Monthly Archives: aprile 2020

MITRAGLIATRICE GATLING

Richard Jordan Gatling cominciò il progetto della sua mitragliatrice nel 1851;questa mitragliatrice a polvere nera era dotata di canne rotanti che variavano da 4/6/8 e 10 il concetto del suo funzionamento era simile a quello di un revolver ma invece della rotazione del tamburo erano le canne a girare; la rotazione avveniva tramite manovella con un altissimo rateo di fuoco per quei tempi, circa 400colpi al minuto però questa velocità ciclica comportava all’arma dei problemi di inceppamento oltre che a un surriscaldamento molto minore ad armi simili come lei; l’arma poteva essere caricata o con munizioni sciolte che andavano da un calibro 11 fino ai 24mm caricate dai 57 ai 227 grani oppure con nastri di proiettili che permettevano la continuità dei colpi. Il suo peso si aggirava dai 94 ai quasi 200kg, quest’arma fu molto apprezzata degli eserciti di cui ne cito uno che è quello inglese che la usarono nelle loro guerre coloniali.