Monthly Archives: aprile 2020

UN APPUNTO SU DUE SISTEMI DI PERCUSSIONE

Parlando percussione visto che la percussione anulare, l’abbiamo già trattata volevo definire altri due tipi di percussione; una è quella centrale introdotta da Daw che in pratica l’innesco o capsula è al centro del fondello che è il sistema oggi più usato; poi l’altro che oramai è in disuso è il sistema a percussione a spillo che in pratica questo spillo fuoriesce dal fondello perpendicolare all’asse della cartuccia. Il sistema a spillo fu usato per tempi molto limitati verso la fine dell’1800.

PERCUSSIONE CENTRALE
A SPILLO

UN ALTRA CARTUCCIA DI ORIGINE RUSSA

Questa cartuccia che entrò in sostituzione alla famosa 7,62×39 o M43 Sovietico camerata nei fucili d’assalto ak47 e derivati fu sviluppata negli anni 70′; il 5,45×39 usci come risposta della Russia al blasonatissimo 5,56×45 nato, migliorata balisticamente rispetto il 7,62×39 e come aspetto decisamente più piccola e più leggera, quindi il trasporto anche per il soldato sarà maggiore( parlando sempre di quantità in relazione al peso ridotto); in oltre questa cartuccia molto simile al 223 REM, stressa meno l’arma e in modalità automatica è molto più precisa.