Monthly Archives: agosto 2020

pps-41

Questo fucile mitragliatore molto simile come conformazione al Thompson Americano è l’alternativa meno costosa del PPD-40(che la sigla sta per PISTOLET PULMET DEGTJAREVA), il progettista non è lo stesso della versione meno costosa e lo scopo della nascita di quest’arma; è la grande richiesta che ci fu durante la seconda guerra mondiale, l’arma è composta da 87 componenti assemblati tra cui alcuni in acciaio stampato( come tutti i catenacci come lui d’altronde); il suo funzionamento è a massa battente a otturatore aperto, una particolarità di questo fucile mitragliatore è il selettore di tiro che è posto davanti alla leva di scatto proprio messo all’interno del ponticello; oltre a questo c’è un atra particolarità che poi alla fine è un pregio che è il rateo di fuoco devastante di circa 1000 colpi al minuto. L’arma è camerata per la munizione 7,62x25mm anche denominata calibro 30 e divenne famosa perché veniva camerata anche nella pistola semiautomatica TT33 di cui TT è anche una denominazione della cartuccia.