Monthly Archives: settembre 2020

MG710-3

Questa mitragliatrice prodotta da SIG, che inizialmente aveva la denominazione di modello 55 per poi cambiare nome alla fine degli anni 50 con MG710; il suo sviluppo era per scopi puramente commerciali uscì in tre versioni in deversi calibri cioè la prima in 6,5x55mm, la seconda in 7,92x51mm, e una terza e ultima in 7,62x51mm. L’arma adotta una canna intercambiabile a sgancio rapido per un totale di 3 diversi tipi e utilizzi; la prima è la versione leggera poi c’è la versione pesante ed in fine quella per munizioni di segnalazione o a salve; la mitragliatrice viene alimentata grazie a nastro brandeggiabile, il suo ciclo di sparo funziona come un arma a chiusura a massa ritardata a otturatore aperto; L’arma entrò in uso alle forze dell’ordine intorno al 1960 adottata da Cile e Bolivia.