Monthly Archives: ottobre 2020

DEFINIZIONE DI PERCUSSIONE ANULARE

La percussione anulare oggi è un sistema associato al famoso calibro 22LR in ambito sportivo ma non per la caccia perché vietato, comunque questa percussione avviene perifericamente al bossolo, ma purtroppo questa è stata quasi completamente sostituita dalla percussione centrale. Di solito queste cartucce sono in piombo morbido rivestite da un mantello in rame come il 22 accennato prima che è un calibro con fondello rimmed ed il suo calibro effettivo è 5,6x15mm.

ARMALITE AR-7 EXPLORER

Questo fucile progettato da Eugene Stoner ( lo stesso ideatore dell’fucile AR-15); quest’arma nacque per sostituire l’M4 fu commercializzata fino agli inizi degli anni 70, ed era anche poco costosa e molto pratica per la facilità di disaslembamento in 4 parti che poi sono le parti essenziali d’arma più il caricatore; il fucile era realizzato in acciaio con parti sia in alluminio per ridurre il peso, che in polimero. Entrò in servizio nel 1959 in calibro 22LR con caricatori di varia capienza(10-15-25), i mirini sono regolabili in deriva e il suo sistema di funzionamento come tutte le armi di piccola taglia è a massa battente( e comunque per rimanere in tema di fucili piccoli lo SHARP rimane sempre il top indiscusso).

Di questa linea esiste anche una pistola semiautomatica sempre progettata dallo stesso Stoner con caricatore a 8 colpi e canna da 8 e 10 colpi( direi molto simile alla Mauser C96) le parti della pistola non sono intercambiabili col fucile.

COLT M4

QUESTO FUCILE D’ASSALTO PRESENTATO NEGLI EMIRATI ARABI UNITI NEL 1994; E PRODOTTO DALLA COLT’S MANUFACTURING COMPANY NEGLI U.S.A; QUEST’ARMA E’ IN PRATICA LA VERSIONE ACCORCIATA DELL’M16 A2. L’M4 FU PRODOTTO IN DIVERSE VERSIONI, LA PRIMA AVEVA SOLO UNA PICCOLA RAFFICA DI 3 COLPI POI COL AGGIORNAMENTO NEL M4 A1 IL FULL AUTO ERA COMPLETO CIOE’ FINO A SVUOTAMENTO DEL CARICATORE; ANCHE SE CON UN PESO DI CANNA SUPERIORE ALLA PRIMA VERSIONE.

UN ALTRA VERSIONE DI QUESTA CARABINA FU PRESENTATA ALLO SHOT SHOW DELL’2016 IN UNA VERSIONE SEMIAUTOMATICA, PER APPASSIONATI DI BLACK RIFLE CON CANNA DA 16 POLLICI E CALCIO ABBATTIBILE( QUESTA VERSIONE DENOMINATA EXPANSE M4). LA SUA VARIANTE MK18 ERA UN TENTATIVO DI COMBINARE LA MANEGGEVOLEZZA DI UN FUCILE D’ASSALTO CON LA POTENZA DI UNA MITRAGLIATRICE; MA ORA PARLIAMO DELL’ M4……

L’M4 E’ UN FUCILE D’ASSALTOA SISTEMA METASTABILE A PRESA A GAS IN CALIBRO 5,56X45 CON CARICATORE BIFILARE DA 20 O 30 COLPI; DOTATO DI SELETTORE DI TIRO IN 3 POSIZIONI ; SUPPORTA UN SISTEMA RIS COMPLETO DI TUTTI GLI ACCESSORI CIOE’ LANCIAGRANATE M203, PUNTO ROSSO E MIRINI OLOGRAFICI E SPORTELLINO ANTIPOLVERE.

IL FUCILE PESA 3KG A CARICATORE PIENO INSERITO E 2,5KG A CARICATORE VUOTO; HA UNA CADENZA DI FUOCO DI 700 COLPI AL MINUTO E UN TIRO UTILE DI 300M.

ENFIELD L42A1

Questo è il fucile per eccellenza dell’esercito, questa in pratica è la versione di precisione della polizia Britannica, basato sul modello L39; in pratica questo fucile fu convertito dalla fabbrica d’armi Royal Small Arms Factory dalla munizione 30 British alla munizione 7,62×51; di quest’arma ne fecero due versioni:la prima quella civile che prendeva il nome di ENVOY( per la realizzazione durante i test usarono il primo modello di Enfield con il nome di L8); questa versione civile entrò in produzione nel 1969 e adottava un caricatore da 10 colpi, poi un anno dopo dalla versione civile nacque quella militare che prese il nome di ENFORCE ; per questa versione fu incaricata la fabbrica RSAF ENFIELD e la STERLING ARMAMENT per sostituire i caricatori da 10 colpi con quelli da 30 colpi.

La versione militare fu sostituita nel 1985 dall’L95A1.