9X18MM POLICE O 9 ULTRA

Questa cartuccia nata in collaborazione tra la famosa Walther e la ditta austrica Hirtenberger; il bossolo ha un diametro di 9,85mm con un fondello di 9,5mm in pratica lo stesso del 9 Browning( per molti gota del settore la descrivono come una via di mezzo tra il 7,65 BROWNING e il 9X19MM; in quanto caratteristiche soprattutto di palla e fondello è molto simile al 9 Makarov anche se non intercambiabile, se l’arma è in 9×18 Police.

La cartuccia anche se ebbe pochissimo successo fu sviluppata su richiesta della LUFWAFFE, come valida alternativa al 9x19mm e devo dire che la cosa fa abbastanza sorridere visto la sua scarsissima potenza che ostenta il ridicolo, anche se la cartuccia nasce per semiautomatiche di piccole dimensioni a chiusura a massa;(la velocità della cartuccia è di circa 330m/s e a colpo d’occhio rebauted Rimless come il 41 action express, e credo fortemente che basti un cambio canna per passare a calibri come 9x19mm).

11,2X72MM

Questa cartuccia sviluppata tra il 1920 e il 1922 nata esclusivamente o quasi per la caccia grossa, e fatta apposta per essere camerata in fucili con un funzionamento di tipo stabile( cioè che serve l”ausilio del tiratore); per intenderci un otturatore di tipo Mauser(girevole scorrevole); infatti la cartuccia è di tipo ribassato(rebauted) cioè il collarino ha un diametro inferiore al corpo della cartuccia stessa, questa soluzione permette di usare sempre lo stesso otturatore infatti come si può notare dall’immagine il bordo è di tipo troncoconico l’ideale per armi lunghe(perché quelle di tipo cilindrico sono appunto usate per armi corte un esempio il 9×21 che però essa è rimmles). Una cartuccia poco nota ma basata sul 11,2×72 è il 440 Mcfalance che per l’appunto è anche più veloce.

Un piccolo appunto che c’è da fare è sui bossoli di tipo ribassato che grazie alla loro forma e al collarino più piccolo del corpo della cartuccia sono fatti apposta per adattarsi ad armi con otturatore di tipo Mauser.

WINCHESTER 1907

Il progetto fu attribuito a TC JOHNSON che poi si unì pure Winchester; fu modificato negli anni 30′ da un noto armaiolo prodotto dal 1906 al 1958, e non adatto come fucile da difesa infatti progettata come arma da caccia. Nacque su base del modello precedente cioè il 1905 ridimensionandolo per ospitare la nuova cartuccia, più lunga il risultato fu il modello 1907. Questo fucile è molto maneggevole come la carabina M1 ma molto più pesante; presenta alcune caratteristiche del fucile d’assalto PROTO con ricevitore simile all’AR15, molto popolare tra le forze di polizia che a differenza delle altre due versioni ha l’aggancio della baionetta.

Il modello 1907 fu usato nella seconda guerra mondiale, e anche dagli imperiali russi. Il fucile è in calibro 351 Winchester con caricatore amovibile da 10 o da 15 colpi; e i britannici e i francesi lo usavano per armare aerei, fu un fucile molto caratteristico e avanzato per il tempo.