L’ arco

L ‘arco utilizzato come arma da caccia, e’ un arma telecinetica a corda usata nei tempi antichissimi, costituito da un fusto flessibile e una corda fissata alle due estremità chiamati corni. La corda era costituita da 12/18 filamenti.

La sua potenza espressa in libbre (1 libbra=453,3) che equivale alla forza tale per tendere un arco composto. Nell’ arco composto l asta era formata da 3 elementi (legno,osso,metallo). Quando l’arco prende una doppia curvatura viene detto riflesso.  Gli inglesi potenziarono i loro armamenti nei secoli successivi con il celebre arco lungo, di dimensioni corrispondenti all’arcere ; aveva una gittata di 300m in grado di perforare qualsiasi corazza a 80/100M. L’istruzione del uso del arco era estesa particolarmente in Piemonte dove Tommaso primo fondo la prima compagnia dell’arco nel 1206. La diffusione di questo sport e attualmente tale che se ne disputano periodicamente gare nazionali ed internazionali e compreso tra le specialità olimpiche fino al 1924.