7,65x17mm Browning(32ACP)

Questa cartuccia fu concepita da Browning alla fine dell’1800; per essere camerata nella pistola semiautomatica Belga FN1900; prodotta dalla FN e molto simile a cartucce come il 7,65x17SR Frommer Long, nasce come munizione con innesco Berdan per poi essere sostituito negli anni 80 con quello Boxer. Il 7,65 Browning è di tipo semi-rimmed, come prestazioni…

7,35x51mm CARCANO

Il fucile Carcano non è conosciuto per la sua precisione assolutamente proprio no! nel modello 91 il fucile funzionava anche decentemente ma con la munizione 6,5 Carcano aveva un potere d’arresto decisamente misero; per risolvere questo bel problema fu progettata una cartuccia leggermente più grande e con un potere d’arresto migliore; questa munizione a collo…

VICKERS

La mitragliatrice VICKERS, è una mitragliatrice britannica prodotta dal 1912 al 1968 tra le sue origini dalla mitragliatrice MAXIM; la Vikers nel 1939 mise in produzione una serie di speciali mitragliatrici per carristi. Questa mitragliatrice ha un funzionamento capovolto rispetto alla Maxim, venne prodotta dalla VICKERS LIMITED(azienda meccanica e di armi da fuoco nata nel…

Browning M2

La Browning è una mitragliatrice pesante; sviluppata poco dopo la fine della prima guerra mondiale da John Browning . La denominazione attuale è Browning machine gun ; durante la prima guerra mondiale gli Stati Uniti non avevano rispetto al 30-06 in uso presso lo US.ARMY , l introduzione da parte dei tedeschi di veicoli e…

DUE RIGHE SU UN OTTIMA CARTUCCIA!!

Il 357 FEDERAL nasce per avere una potenza più elevata per la difesa personale, cosa che il 32MAGNUM(non aveva, anzi!!), cartuccia che poi presero largamente spunto per mettere alla luce il 357FEDERAL; nel 2008 quando uscì era lo sviluppo congiunto tra FEDERAL e RUGER o più facilmente una versione allungata al 32S&W originale, come prestazioni…

FN1903

Questa pistola semiautomatica venne richiesta a Browning agli inizi del 1901, in pratica doveva progettare un arma che fosse camerata con un calibro più potente della precedente( che era in 7,65x17mm); essa si basa sulla stessa meccanica della rivale Colt dello stesso anno ( MA NON E’ LA COPIA!), l’arma venne camerata per il calibro…

338 LAPUA MAGNUM…..PUNTUALIZZIAMO

QUESTA CARTUCCIA AD ALTISSE PRESTAZIONI, FU SVILUPPATA NEGLI ANNI 80 CON L’INTEZIONE DI SPINGERE UNA PALLA CARICATA A 250 GRANI AD UNA VELOCITA SUPERIORE AI 900M/S( 338 SECONDO IL METODO ANGLOSSASONE ESSENDO ESPRESSA IN MILLESIMI DI POLLICE, SE NOI LA GUARDIAMO SECONDO UN ALTRO METODO CHE E’ QUELLO EUROPEO LA SUA DENOMINAZIONE E’ 8,6X70MM); LA…

SMITH&WESSON 35 AUTOMATIC

Questa semiautomatica prodotta da Smith&Wesson fino il 1921; la sua sigla nasce per pubblicizzare il modello Colt 1913 che è l’arma appunto che camera questo calibro; la semiautomatica in questione ha un sistema a massa battente una capienza nel caricatore di 7 colpi, la sicura in quest’arma era relativamente comoda perchè posta sul fusto ed…

357 MAGNUM

  La cartuccia 357 magnum, fu realizzata da ELMER-KELTH basandosi sulla cartuccia 38special e allungandola(che poi il diametro è lo stesso cioè 357) però dal punto di vista di energia ne sviluppa il doppio. Questa cartuccia venne nel mercato nel 1935; e fu presa in considerazione per il fatto, che le forze dell’ordine avessero bisogno…