IL REVOLVER? ARGOMENTIAMO!

Il revolver è un arma corta della categoria dei basculanti; infatti possiamo tranquillamente definire il funzionamento del revolver stabile; in principio i primi revolver erano trappole infernali ovviamente ad avancarica( sono quelle armi che vengono caricato dal vivo di volata); in questa arma da fuoco … Continua a leggere IL REVOLVER? ARGOMENTIAMO!

APPROFONDIMENTO E UN PO’ DI TECNICA COSTRUTTIVA SULLA MAUSER HSC

Questa pistola semiautomatica è molto interessante dal lato tecnico e anche dal lato estetico; infatti la Mauser HSC ha un impugnatura molto comoda, un grip buono dato dalle guancette in legno; prima di passare al lato tecnico dell’arma vorrei far notare un particolare, cioè l’unione … Continua a leggere APPROFONDIMENTO E UN PO’ DI TECNICA COSTRUTTIVA SULLA MAUSER HSC

Rigatura tradizionale VS Multi radiale

RIGATURA TRADIZIONALE La rigatura è formata da solchi elicoidali, detti principi che si trovano all’interno della canna; che possono essere divisi in pieni di rigatura che permettono il forzamento del proiettile e incidono il proiettile coi bordi taglienti; poi ci sono i vuoti di rigatura … Continua a leggere Rigatura tradizionale VS Multi radiale

MICROGROOVE(La madre della rigatura multi-radiale)

Questo tipo di rigatura nacque intorno al 1950, la sua particolarità a differenza di una rigatura poligonale è che i principi sono molto meno in evidenza;( questo tipo di pieni sono sostanzialmente più stretti e meno pronunciati questa caratteristica causa minor attrito e la palla … Continua a leggere MICROGROOVE(La madre della rigatura multi-radiale)

ULTERIORI INFORMAZIONI SULLA MAUSER HSC E P38

La MAUSER HSC è una semiautomatica che comparve durante la seconda guerra mondiale; l’arma è una piccola pistola compatta con un funzionamento a massa battente a cane interno che agisce tramite una percussione inerziale, in pratica quando si tira il grilletto la barra di armamento … Continua a leggere ULTERIORI INFORMAZIONI SULLA MAUSER HSC E P38

ALCUNI SISTEMI DI CHIUSURA(METASTABILI)

Il sistema di chiusura per definizione è quel vincolo meccanico fra otturatore e vivo di culatta della canna; nelle armi i sistemi di chiusura sono ideati per consentirne il corretto funzionamento. In questo articolo farò degli esempi di chiusura metastabile conosciuta anche come a ritardo … Continua a leggere ALCUNI SISTEMI DI CHIUSURA(METASTABILI)

SISTEMA SCHMIDT(APPROFONDIMENTI)

Inizialmente il produttore;( tale colonnello Schmidt ), partecipò attivamente ad alcuni progetti di revolver(perfezionando anche il revolver francese Chamelot- dalvigne; che era un revolver francese adottato anche in Italia nel 1874 in calibro 10,35); finché un giorno si propose per fabbricarne uno suo, per il … Continua a leggere SISTEMA SCHMIDT(APPROFONDIMENTI)

CZ75 CON QUALCHE CHIARIMENTO

La CZ75 fu una pistola che fece molto successo, sia nel esercito Cecoslovacco dove nasce( infatti all’inizio il suo utilizzo era prettamente militare); sviluppata dai fratelli Kuocky, l’arma adotta un sistema di tipo PETTER( che prevede un collegamento tra canna e carrello, e l’abbassamento del … Continua a leggere CZ75 CON QUALCHE CHIARIMENTO

MAT-49

Il MAT(manufacture d’armes de tulle) fu considerato un esempio di design del dopoguerra; fu messo in produzione alla fine degli anni 40 nella prima versione il problema fu dell’accensione della cartuccia prematuramente, quando veniva spinta nella camera di cartuccia; questo problema fu risolto ingrandendo la … Continua a leggere MAT-49

UN FUCILE ED UNA CARTUCCIA DANESE

Questo fucile prodotto a seguito del invasione cecoslovacca da parte dei tedeschi, dal 1930 al 1938 e siglato secondo il calendario mussulmano cioè 1309 che equivale al nostro 1930. Questo fucile ad otturatore Mauser( girevole scorrevole);la meccanica è eccellente, camerato per il calibro 8x57mm(introdotta nel … Continua a leggere UN FUCILE ED UNA CARTUCCIA DANESE

MECCANICHE ARMIERE ANTICHE

Questa semiautomatica si differenzia dalla celebre C96 per il ponticello del grilletto, che nella C96 è stondato… ma ora vediamo alcune modifiche del modello 1899: ALZO: fu modificato rendendolo rimovibile e scorrevole verso l’impugnatura; cosi che con un movimento del dito (contrario) è possibile riportarlo … Continua a leggere MECCANICHE ARMIERE ANTICHE

ALCUNE MODIFICHE APPORTATE AL MODELLO 1899

Questa semiautomatica si differenzia dalla celebre C96 per il ponticello del grilletto, che nella C96 è stondato… ma ora vediamo alcune modifiche del modello 1899: ALZO: fu modificato rendendolo rimovibile e scorrevole verso l’impugnatura; cosi che con un movimento del dito (contrario) è possibile riportarlo … Continua a leggere ALCUNE MODIFICHE APPORTATE AL MODELLO 1899

VARIANTI DEL FUCILE BAR CON UNA MITRAGLIATRICE MESSICANA

La prima mitragliatrice è quella messicana denominata Mendoza; queste mitragliatrici impiegano sistemi che erano in uso in altre mitragliatici esempio la HOTCHKISS, il suo sistema è a presa a gas a chiusura geometrica(in pratica metastabile); molto simile alla Browning BAR(che è l’acronimo di Browning-automatic-rifle, camerata … Continua a leggere VARIANTI DEL FUCILE BAR CON UNA MITRAGLIATRICE MESSICANA

44 AMP

Questo calibro molto potente venne ideato per essere camerato nella semiautomatica, AUTOMAG M-180( che è una semiautomatica a presa a gas con sistema metastabile, quest’arma ha una particolarità molto simile al fucile d’assalto AR-15, questa similitudine sta nel sistema di bloccaggio del otturatore, che come … Continua a leggere 44 AMP

UNA PICCOLA DESCRIZIONE SUL CFD

Il CFD è un modello di combustione specificatamente sviluppato, per la simulazione della propagazione della fiamma; in miscele stratificate; e questo lavoro in particolare è proposta sulla deflagrazione di miscele stratificate di aria metano. OK ora proviamo a spiegarlo con parole terra terra…. il CFD … Continua a leggere UNA PICCOLA DESCRIZIONE SUL CFD

DIFFERENZA TRA ANIMA LISCIA E RIGATA(uso il calibro 12 come esempio per l’anima liscia).

Questo calibro per anima liscia è molto versatile, ed è ottimo anche per la difesa abitativa se caricato a dovere;(usando pallettoni n°9 a 11 zero hanno un potere d’arresto di tutto rispetto) la cartuccia è formata da un fondello in ottone e un corpo per … Continua a leggere DIFFERENZA TRA ANIMA LISCIA E RIGATA(uso il calibro 12 come esempio per l’anima liscia).