TANKGEWER M1918

Questo fucile anticarro nacque da un programma che prevedeva lo sviluppo di un nuovo fucile in grado di contrastare i cingolati e dunque danneggiarli; il progetto durò una cosa come 7 anni l’arma è basata su un fucile tedesco(Gewehr98), con l’otturatore di tipo Mauser che era molto simile a quello del Gewehr88; però le differenze sostanziali tra il fucile in questione e quello che prese spunto sono altre esempio che il fucile in questione è dotato di impugnatura da pistola(come negli shot-gun moderni);un altra differenza è che questo è un blocco unico invece quello da cui presero spunto aveva due pezzi( parlo dell’otturatore ovviamente) comunque il fucile in questione è camerato per la cartuccia 13,2x92mm( e da quanto ho capito fu camerato in quel calibro il fucile che entrò poi in produzione, perché i primi prototipi erano camerati per la cartuccia 7,92 tedesca).

Il fucile è mono colpo e fu prodotto dalla ditta OBERNDORF AM NECKAR, che ne produceva una cifra impressionate circa 300 fucili al giorno(spaventoso!?); fu uno dei primi fucili anticarro in sevizio durante la prima guerra mondiale.