Categoria: Armiere guns

Armi, tecnologia, funzionamento

LA DERIGER

Questa arma da taschino ideata da Henry Deringer nel 1852( chiamata Derriger per un errore ortografico o anche molto probabilmente per una storpiatura del cognome del produttore); la sua popolarità ebbe inizio con l’adozione da parte di ufficiali del esercito, i primi modelli erano ad avancarica( cioè veniva caricata dal vivo di volata); poi i…

M240(MITRAGLIATRICE)

Oggi parliamo tranquillamente di una delle migliori mitragliatrici, progettata prendendo spunto da diverse armi automatiche come l’M42 e il BAR1918 che nasce come arma standard adottata dal esercito americano alla fine degli anni 70; l’arma è affidabile inoltre può essere impostata tramite selettore di tiro che varia la velocità ciclica; il suo sistema di funzionamento…

MOSCHETTO BALILLA

Questo fucile nacque dalla trasformazione di un Vetterli 1871/87; fu sviluppato dalla FNA Balilla di Brescia, di estetica sembra la riproduzione quasi identica del Carcano modello 91 della cavalleria con dimensioni ridotte; uscì in due versioni tra cui una era la versione giocattolo a salve che aveva la canna parzialmente ostruita e l’otturatore senza estrattore…

UNA RIFLESSIONE SULLA MITRAGLIATRICE

Chiamasi mitragliatrice quell’arma da fuoco capace di sparare in sequenza un numero rilevante di munizioni ad una velocità ciclica molto elevata In queste armi automatiche essendo soggette a molto stress e temperature molto elevate soprattutto dopo svariati colpi sparati a raffica; sono dotati di un sistema di raffreddamento che può essere o ad acqua come…

338 LAPUA MAGNUM…..PUNTUALIZZIAMO

QUESTA CARTUCCIA AD ALTISSE PRESTAZIONI, FU SVILUPPATA NEGLI ANNI 80 CON L’INTEZIONE DI SPINGERE UNA PALLA CARICATA A 250 GRANI AD UNA VELOCITA SUPERIORE AI 900M/S( 338 SECONDO IL METODO ANGLOSSASONE ESSENDO ESPRESSA IN MILLESIMI DI POLLICE, SE NOI LA GUARDIAMO SECONDO UN ALTRO METODO CHE E’ QUELLO EUROPEO LA SUA DENOMINAZIONE E’ 8,6X70MM); LA…

CARTUCCIA SPERIMENTALE (4,7X21MM)

Questa cartuccia sperimentale, realizzata dalla Dinamic Nobel in collaborazione con la HENCKLER&KOCK; la munizione fu introdotta durante i test della NATO le cartucce senza bossolo formate da un polimero a forma rettangolare a base di nitrocellulosa fortemente compressa e poi rivestita da una resina acrilica per renderlo impermeabile; la cosa vantaggiosa di questi particolari proiettili…

MESSICO VS AMERICA (MITRAGLIATRICI)

La prima mitragliatrice è quella messicana denominata Mendoza; queste mitragliatrici impiegano sistemi che erano in uso in altre mitragliatici esempio la HOTCHKISS, il suo sistema è a presa a gas a chiusura geometrica(in pratica metastabile); molto simile alla Browning BAR(che è l’acronimo di Browning-automatic-rifle, camerata per la cartuccia 7,62x63mm o 30-06 quest’arma usci insieme ad…

ULTERIORI INFORMAZIONI SULLA MAUSER HSC

La MAUSER HSC è una semiautomatica che comparve durante la seconda guerra mondiale; l’arma è una piccola pistola compatta con un funzionamento a massa battente a cane interno che agisce tramite una percussione inerziale, in pratica quando si tira il grilletto la barra di armamento si tira in avanti provocando l’alzamento del cane. La HSC…

41 SHORT(10,4MM)

Questo calibro fu ideato con l’idea di essere camerato successivamente nella famosa pistola da taschino DERRIGER,(il nome di quest’arma prende il nome dal progettista e ideatore; ma in realtà nel suo cognome la R in Derriger era una poi divenne famosa e l’errore non fu più corretto); prodotta dalla NATIONAL ARMS COMPANY( queste cartucce metalliche…