Mese: febbraio 2020

PP-19 BILZON

Questa mitragliatrice Russa sviluppata per il ministero degli affari russi, fu progettata dai figli di due grandi produttori di armi da combattimento; uno è il figlio di Kalashnikov e l’altro è il figlio della persona che ha ideato il Dragunov SVD. Il Bilzon è un arma a fuoco selettivo con una struttura presa da un…

UN APPUNTO CON SPIGAZIONE DELLA PAROLA SIMULACRO NELLE ARMI DA FUOCO

Per rendere un arma da fuoco un semplice ferro vecchio, esiste un operazione chiamata disattivazione che tramite questo processo le parti essenziali d’arma vengono saldate insieme, e il cane viene bloccato in posizione aperta; nella canna viene saldato una bacchetta di ferro per la lunga per fare in modo che non spari più. Tramite questa…

FUCILI D’ASSALTO RUSSI(LE VERSIONI E DERIVATI). 1 parte

L’ SR-3 viknr è stato progettato su base dell’AS VAL(nella seconda parte ne parlo); e prodotto nel impianto di Tula. Quest’arma viene catalogata come fucile d’assalto e non come mitragliatrice per via della cartuccia 9×39 che ha un elevata capacità ciclica, ma una bassa velocità alla bocca(circa 290m/s) e anche perché durante il suo funzionamento…

UN FUCILE ANTIMATERIALE SUDAFRICANO

Il fucile qui nella foto fu sviluppato con il nome “AEROTEK”; per la creazione di quest’arma furono prese parti essenziali da un cannone automatico (GA1) cioè canna e otturatore; il fucile fu messo in produzione verso la fine degli anni 90, in due calibri che sono: il 20x82mm e 20×110( i due calibri vengono usati…

AT AERO 88

Questa pistola mitragliatrice praticamente identica alla Steyer mpi69 (di cui c’è l’articolo); è un arma con funzionamento a massa battente; camerata per il 9×19( siccome come già scritto l’arma è identica alla mpi69 credo che il rateo di fuoco e la velocità alla bocca siano identici, avendo anche lo stesso calibro); la data di produzione…