Mese: agosto 2020

MG34

Fu la prima mitragliatrice prodotta dalla mauser dal 1935 al 1945, era in calibro 7,92x57MAUSER con funzionamento a sfruttamento diretto del rinculo(il congegno di scatto era simile al MG13); con otturatore rotante era alimentata con cassetta da 200 colpi con caricatori da 50 colpi; nella versione alleggerita veniva usato un tamburo chiamato GORTTROMMEL34. L’arma era…

BROWN BESS

Il fucile Land Pattern, soprannominato BROWN BESS molto probabilmente per il colore marrone; fu una delle armi più importanti mai realizzata che accompagnò i soldati in battaglia per 100anni, anche se il fucile era pesante e impreciso vista l’assenza di rigatura il colpo sparato andava un po’ dove voleva ed inoltre per caricare l’arma occorrevano…

PANZERFAUST

Questa arma monocolpo basata sul principio della contromassa, era un tubo dotato di sistema di scatto e uno di puntamento il suo rinculo era pari a zero; sparava granate a carica cava dotate di alette per facilitare l’inserimento nel tubo di lancio la sua portata era di circa 100m con una resa molto buona contro…

40 SMITH&WESSON

QUESTO CALIBRO IDEATO DA BOB KLUNK E PROGETTATO DA SMITH&WESSON CON LA COLLABORAZIONE DI WINCHESTER ERA UNA VIA DI MEZZO TRA UN 9X19 ED UN 45ACP ANCHE SE PIU’ LENTO DEL 9X19. IL 40 S&W O 10X22 DERIVA DAL 10MMAUTO FU PROGETTATO CON L’IDEA DI CREARE UN CALIBRO CHE NON FOSSE COSI AGGRESSIVO COME IL…

BOMBE A MANO TIPO 91/97/99

La granata di tipo 91 fu creata basandosi sul modello 10; che non dava risultati soddisfacenti e fu creata per essere camerata nei lanciagranate da fucili, e con l’arrivo del modello 91 fu un innovazione perché a differenza del mod 10 il modello 91 aveva una spoletta e poteva essere lanciata a mano dal tiratore,…

DEMILITARIZZAZIONE

La demilitarizzazione è la trasformazione di un arma da guerra in arma comune da sparo. L’intervento di demilitarizzazione, può essere fatti da personale con licenza di fabbricazione di armi da guerra; le armi demilitarizzate vengono sottoposte a verifica del banco di prova nazionale di GARDONE VAL TROMPIA. Il proprietario dell’arma deve comunicare per iscritto alla…

SIG710-3

Questa mitragliatrice progettata alla metà degli anni 50, molto complessa in fase di realizzazione infatti i primi modelli erano totalmente fatti a mano ; molto aggiornata come costruzione tanto che si possono trovare pezzi in lamiera stampata con caratteristiche strutturali molto simili all’MG42, a parte il sistema di scatto che è praticamente lo stesso; una…

pps-41

Questo fucile mitragliatore molto simile come conformazione al Thompson Americano è l’alternativa meno costosa del PPD-40(che la sigla sta per PISTOLET PULMET DEGTJAREVA), il progettista non è lo stesso della versione meno costosa e lo scopo della nascita di quest’arma; è la grande richiesta che ci fu durante la seconda guerra mondiale, l’arma è composta…