Mese: ottobre 2019

MAT-49

Il MAT(manufacture d’armes de tulle) fu considerato un esempio di design del dopoguerra; fu messo in produzione alla fine degli anni 40 nella prima versione il problema fu dell’accensione della cartuccia prematuramente, quando veniva spinta nella camera di cartuccia; questo problema fu risolto ingrandendo la testa dell’otturatore e allargare la camera di cartuccia, ed inoltre…

375 HOLLAND & HOLLAND

Il 375H&H è un calibro da fucile per la caccia grossa; quando fu introdotto fu caricato su un bastone lungo a cordite, la prima forma inglese senza fumo. Fu anche il primo calibro con nominativo magnum; questo calibro nasce nel 1912 in Inghilterra e fece un rapido successo per la sua versatilità, e anche perché…

SVT40/38

SVT40 fu il secondo semiautomatico sovietico dopo il dimenticato AVS36, il progetto fu approvato nel 1939 ( la sigla SVT sta per SAORZARYADNAYA-VINTOKA-TOKAREVA).Il disegno base fu creato da FEDOR TOKAREV nei primi anni 30; il progetto del SVT40 fu molto più raffinato e meno pesante del SVT38(che ha visto il suo debutto nella guerra d’inverno)…

CALICO M950

Questa insolita arma che a prima vista sembra un super liquidator o un arma futuristica di un altro pianeta; fu prodotta dalla Calico light weapon systems e introdotta alla fine degli anni ottanta. L’M950 prodotto in 2 versioni; la prima versione quella base poteva sparare solo in semiautomatico poi in quella successiva aggiunsero anche la…

PISTOLA APACHE

La pistola Apache è un revolver a spillo multiuso; che può essere usato come tirapugni quando è completamente ripiegato su se stesso, oppure la lama sia da aperta che chiusa. Quest’arma è a tutti gli effetti una pistola da omicidio usata da farabutti per regolamento di conti ecc… Fu ideata dal progettista LOUIS DOLNE nel…

PISTOLA LAHTI MOD.35/40

Progettata da Aimo Lahti, originariamente fu prodotta dalla fabbrica ROSENTORS; poi l’ordine fu dato alla HUSQVARNA DI 60.000 pistole. Quest’arma nella sua produzione fu usato materiale scadente, perché tutto l’acciaio buono andò per la produzione di cannoni quando gli svedesi comprarono i diritti Lahti; quindi la pistola fu prodotta in acciaio molibdeno; e per via…

MITRAGLIATRICE BREDA 30

Questa mitragliatrice dell’esercito italiano prodotta dal 1930 al 1935; era un arma automatica con una cadenza ciclica paragonabile ad un fucile semiautomatico, e anche molto delicata infatti bastava un po’ di polvere o terra per farla inceppare(questo problema era causato dalle tolleranze troppo strette), poi a parte questo i problemi non erano finiti; infatti il…

VLOG SUL CALIBRO 50BMG

Questa è una cartuccia sviluppata da J.M. Browning, verso la fine del 1910 per la mitragliatrice M2; è basata sulla cartuccia 30.06 molto ingrandita; ne furono prodotte 6 tipi tra cui incendiaria, tracciante ecc.. la sua denominazione è 12,7×99 ovviamente severamente vietata ai civili. Il 50BMG è una munizione di tipo rimless; che è supersonica…

sten britannico

Il mitra sten fu commissionato dalla SMALL ARMS FACTORY per insufficienza di mitra Thompson M1928; lo Sten fu disegnato sa Reginald Shephard e Harnold Turpin, fu adottato nel 1941 con la versione MARK1 con canna protetta da manicotto rompifiamma; e impugnatura ribaltabile sotto la canna. Poi migliorata nella versione MARKll che era la versione totalmente…