WINCHESTER MODELLO 100

Questo fucile semiautomatico prodotto da Winchester e introdotto per la prima volta nel 1961 con canna da 22 pollici in calibro 308; per poi essere venduto anche con canna da 19 pollici e in altri calibri come il 243Winchester; il fucile a colpo d’occhio è identico come lunghezza al modello 70 ma molto più leggero di un Browning Bar esempio, quest’arma usci sei anni dopo il grande successo del modello 88 aveva un totale di parti di cui era composto di 72; l’arma è molto rara oggi come oggi se vogliamo dagli un valore ipotetico si aggirerebbe intorno ai 400 euro ma visto che non si trova ovviamente il prezzo potrebbe salire.

Questo modello presentava anche dei problemi se non si aveva una gran cura dell’arma, uno di questi era l’estrazione del bossolo spento oppure un altro ma in questo caso più raro era lo scatto che tendeva ad impuntarsi se non veniva ingrassato a dovere; comunque i punti forti sono di più dei difetti infatti è un arma molto piacevole da usare anche allo sparo e la fattura è ottima; come l’idea di mettere una sicura a pulsante di tipo Anson sul ponticello del grilletto comodissima direi…….