STURMGEWEHR 44

I tedeschi avevano deciso che la loro munizione (7,92x57mm) era troppo potente per un impiego bellico già prima della seconda guerra mondiale ; si arrivò a conclusione che un munizionamento con potenza minore della loro munizione ,ma altrettanto efficace dando a ogni singolo la possibilità di portare un arma di minor peso e una maggiore quantità di cartucce , avendo un arma con minor rinculo e con costi di produzione ridotti. Nel 1934 fecero realizzare un prototipo dalla Gustav – genshow e dalla RWS(RHEINISCH-WESPHLISHE-SPRENGSTOFF) e dalla polte di Magdeburgo quest’ ultima si aggiudicò il progetto nel 1938 di una nuova cartuccia sperimentale 7,9mm(infantery-kurz-patrone) fu prodotta a partire dal 1941. Essa aveva un bossolo lungo 33mm e contenente 24,6 grammi di polvere. Hugo Strasser famoso progettista ideò un arma automatica in 50 esemplari, a presa a gas che fu pronta nel 1940; anche Walter aveva iniziato il progetto analogo derivato dal GA115 fucile automatico che si sottopose al HEERS-WAFFER-AMT tutte due le armi. La prima versione a recupero a gas convogliate in un cilindro sopra la canna, e l altro sempre a ricupero a gas ma convogliate in un ricupero centrico alla canna che azionava tramite otturatore rotante. Le due armi erano la MKB42(H) di haenel e la MKB42(W) di Walter. Il prototipo haenel si dimostrò superiore a quello di Walter, infatti l esercito chiese di incorporare i pochi pregi del progetto di Walter a quello di haenel cioè un attacco della baionetta, e il cambio di passo di rigatura del arma in 7,92mm kurz(questa cartuccia fu sviluppata nella seconda guerra mondiale e nn e che la via di mezzo tra la 7,92×57 e la 9×19). L’ identificazione della 7,92x33mm kurz o pistolpatrone M43 ovvero pistola modello 43.Il nome sturmgewehr ( ovvero il primo esempio di fucile d assalto infatti cosi tradotto). 44 fu mutato in kurzpatrone 43(munizione corta 43)quest’ arma rivoluzionò le tattiche di ruolo dando al soldato una potenza di fuoco non indifferente, e senza precedenti. Lo STW44 combinava le caratteristiche di mitra e fucile e si dice che fu scelto da Adolf Hitler; questo fucile ha ispirato le generazioni future, fu anche l ispirazione di Mikhail kalashnikov che lo esaminò per produrre il suo. Del STg44 ne furono prodotte molte varianti con attacchi diversi : il primo   visore notturno (ZG1229) già allo studio dal 1943 in 2 versioni lo STG44V(90°) STG44P(30). se bene gli inglesi e gli americani si lamentavano dei mal funzionamenti cioè che il castello era troppo fragile e quindi potevi piegarlo e cosi bloccare l otturatore solo picchiandolo a terra . Fu anche la svolta di un fucile moderno vecchio quasi 70 anni.thIM8RROIM