IL FUCILE APPROFONDIMENTO

Il fucile è un arma lunga, ed a differenza delle armi corte viene imbracciato appoggiando il calcio alla spalla; la parola fucile in origine chiamato focile proprio perchè arrivano da sistemi a pietra focaia…..

Nella storia i primi fucili vennero descritti verso la fine del 1400, ma un fucile simile a quello che conosciamo; ora dobbiamo aspettare il 1717 che poi fu anche l’adozione di tale arma da parte dei francesi, ma a parte questo la vera rivoluzione di tale arma avveni proprio col suo funzionamento in questo caso di tipo stabile dotato di un otturatore cilindrico che scorre e gira( in poche parole parliamo del sistema Mauser)……..

Per riprendere il discorso di sistema stabile a livello giuridico queste armi lunghe vengono definite a ripetizione ordinaria, che sono appunto quelle armi che per doppiare il colpo il tiratore deve agire sul azione aprendo la camera di culatta con il movimento(scorri e gira) per camerare il colpo.

Inoltre nelle armi lunghe il rinculo che è il movimento retrogrado dell’arma al momento dello sparo, certe vengono definite a lungo rinculo dove il movimento di canna e otturatore rinculano saldamente per tutta la lunghezza della cartuccia( quest’ultimi definiti anche a mollone); ed il secondo è a corto rinculo ma viene usato solitamente in armi corte come esempio la pistola semiautomatica Beretta 92FS.

4 pensieri su “IL FUCILE APPROFONDIMENTO

Rispondi