ALCUNE ARMI AMERICANE

COLT PATTERSON: L’arma è ad azione singola, il grilletto è particolare perché ruota fuori dal castello del revolver quando il percussore viene armato manualmente il paragrilletto è assente; il tamburo può ospitare fino a 5 cartucce in due diversi calibri: il primo il calibro 28 che era camerato il modello 1, poi successivamente il calibro 36. Il difetto di questo revolver se lo guardiamo oggi è la ricarica, perché il tamburo non essendo basculante prevedeva lo smontaggio parziale dell’arma stessa.

COLT REVOLVING RIFLE: Questi fucili furono ideati per aumentare la cadenza di fuoco combinando il revolver(arma corta) col un fucile; questo in particolare fu progettato dalla Colt Manufacturing Company nel 1855 era basato su un piccolo revolver tascabile il modello Sidehammer; il tamburo era a 6 colpi e il calibro spaziava dal 36 al 56 poteva essere comprato in diverse lunghezze; e dal mio punto di vista come estetica è bellissimo però aveva delle pecche una era il caricamento che richiedeva tanto tempo e poi per funzionare bene il fucile doveva essere pulito con estrema cura. Fu adottato dall’ esercito degli stati uniti dal 1855 al 1857, oggi quest’arma è molto rara.

COLT HOUSE REVOLVER: Questo revolver ad azione singola, fu prodotto in quantità limitata(circa 7500 pezzi), ci fu un edizione che è molto rara prodotta con canna sia ottagonale che tonda; il revolver è ad azione singola con tamburo a 4-5 colpi; di questo modello non furono prodotte varianti. Inoltre nello stesso periodo fu concepito un altro revolver, il Colt modello 1871 in calibro 44Henry che come il 41 Short è una cartuccia di tipo rimmed; inoltre il 44 Henry (11x23mmR), fu usato nella guerra di successione nel fucile Henry modello 1860.

COLT DIAMOND BLACK: Questo revolver prodotto negli Stati Uniti, dopo la metà degli anni 60; l’arma è molto somigliante al famoso Colt Python in versione rimpicciolita, uscì in versione deluxe il modello Diamondback e camerato in due calibri 22LR( che visto il suo rinculo estremamente moderato, fu utilizzato per l’addestramento di reclute inesperte); l’altro calibro è il 38Special ed infine fu camerato per un altra cartuccia( ma era usata solo dalle forze di polizia, ed è per questo che prima ho detto due invece di tre), la cartuccia è il 357 magnum. Questo revolver prodotto negli Stati Uniti, dopo la metà degli anni 60; l’arma è molto somigliante al famoso Colt Python in versione rimpicciolita, uscì in versione deluxe il modello Diamondback e camerato in due calibri 22LR( che visto il suo rinculo estremamente moderato, fu utilizzato per l’addestramento di reclute inesperte); l’altro calibro è il 38Special ed infine fu camerato per un altra cartuccia( ma era usata solo dalle forze di polizia, ed è per questo che prima ho detto due invece di tre), la cartuccia è il 357 magnum.

SMITH&WESSON MOD.10: Questo modello fece, la sua prima comparsa verso la fine del 800, con il modello 32 che fu il predecessore del modello in analisi, e fu il primo modello col rilascio del tamburo a sinistra come il COLT 1889. Il modello 10 fu introdotto in vari modelli; e conosciuto anche come VICTORY per via della V all’inizio della matricola;(il successore cioè il modello 38 military&police, che poi erano modelli 10 camerati in 38 special ma con palla da 200grani); fu introdotta nel 1945 con canna da 52,102,127,152mm con tamburo a 5 o 6 camere(in 55anni la casa produttrice fece varie versioni di questo modello esempio il modello 10 FBI o il modello Hong Kong nel 1983); nelle versioni moderne il telaio è un corpo unico a differenza dei modelli, vecchi che avevano una spina sopra il tamburo che teneva insieme la canna al corpo dell’arma; nei primi modelli l’impugnatura era in legno di noce ,ora nelle nuove versioni è in gomma. L’arma è molto affidabile anche se nei primi modelli optarono per l’allungamento della camera per via del cameramento, del calibro 38 special che causò dei problemi; ma subito risolti nei modelli successivi. Esiste un altro modello identico al modello10 che la sua unica differenza è il telaio in acciaio inox che è il modello 64, la versione commerciale del modello 10 è il modello 13 che ha una canna pesante ed è camerato per il calibro 357(esiste pure una versione da quattro pollici di quest’arma usata dai vietcong).In conclusione l’arma è storica ne furono vendute tantissime e rimane tutt’ora un arma di tutto rispetto….

COLT MODELLO 1860: Questo storico revolver realizzato dalla Colt Manufacturing Company, fu costruito in due modelli di cui uno molto raro che aveva il calcio intercambiabile; l’arma si presenta con una lunghezza che va dai 337 ai 350mm dipende dalla lunghezza della canna, che anche li la misura varia dai 191 ai 203mm; il peso non è eccessivo circa 1kg e 22 grammi (c’è anche da considerare che il revolver non è piccolo ha una sua prestanza); il tamburo può ospitare fino 6 cartucce e il suo caricamento avveniva anteriormente dove veniva versata una quantità di polvere, per poi la palla in piombo veniva inserita all’apertura della camera spingendola con forza con la leva di carico posta sotto la canna; il revolver ha pure una sicurezza che è il cane a mezza monta, alcuni modelli avevano anche un disegno sul tamburo ed il ponticello dell’grilletto era placcato d’oro come tutta la carcassa esclusi guancette che sono in legno e il tamburo, il telaio viste le dimensioni sembra di tipo N e le mire sono fisse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.